ATTENZIONE: Questo sito impiega diversi tipi di cookies. Alla pagina MAGGIORI INFORMAZIONI è possibile avere informazioni aggiuntive. Cliccando su ACCETTO o continuando a navigare sul sito acconsenti al loro utilizzo.
<settembre 2021>
lunmarmergiovensabdom
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910
Immagini  
Nic160x160.jpg

Sono nato a Roma il 21 dicembre del 1968.
Ho fatto il liceo classico e poi mi sono iscritto ad Ingegneria.
Lavoro da più di 20 anni nel mondo dell'IT e ancora non mi sono stancato di tenermi costantemente aggiornato sulle nuove tecnologie.






Ho scritto la mia prima linea di codice in BASIC sul mitico Commodore Vic 20.
Poi i miei computer sono stati:
il Commodore 64, un Philips 80286, un assemblato 486DX2, quindi è iniziata l'era dei laptop: Toshiba, Compaq, Dell, Acer, di nuovo Dell, un Surface 2 Pro, un Surface 3 Pro, ed ora un semplicissimo HP EliteBook.



Ricordo quando nel lontano 1995 uscì un prodotto della Borland: Delphi.

Lavoravo da appena un anno e proposi quel prodotto al mio capo che mi disse: "Ma no! non ha futuro". L'ingegnere della Borland che creò Delphi è diventato il papà del framework .NET
Con Delphi (e le successive versioni fino alla 6.0) ho creato tantissime applicazioni Windows desktop, una delle quali (nata nel 1996) gira ancora oggi (2017) nel negozio di articoli sportivi, su di un mitico PC Pentium IBM, con sistema operativo Windows NT 4.0 Workstation.

Va detto che questo PC non è mai stato collegato ad internet e forse questo lo ha salvato. Ma torniamo a quell'applicazione: è un semplice gestionale di magazzino, con DB Paradox, che tiene botta alla grande con più di vent'anni di dati on line!

Nel 1998 ci fu l'esplosione del Web 2.0 e spostai il mio interesse a quel mondo, cominciando a studiare ASP.
Sempre con Delphi creai un tool chiamo V-ASP-Gen, un generatore di pagine ASP per gestire i dati delle tabelle di un Database.
Partendo dalle pagine generate da questo tool ho fatto tanti siti Web, sia per l'azienda in cui lavoro, sia privatamente.
Nel 2001, per esigenze lavorative, ho studiato Java e ho lavorato per circa 5 anni nel mondo degli application server, in particolare con il mastodontico Websphere.

Dal 2006 ho imposto un cambio radicale in ufficio, convincendo i più scettici ad investire nel mondo ASP.NET, e più in generale nelle tecnologie Microsoft. La produttività è aumentata in maniera evidente e i costi, sia di investimento sia di manutenzione, sono diminuiti vertiginosamente.

Nel 2007 è iniziata l'era di Sharepoint, amore e odio di ogni sviluppatore/sistemista, che continua tutt'ora con la versione 2013.


Nel novembre del 2010, mentre seguivo le sessioni dei WPC Days a Milano, un ragazzo di Microsoft presentò un nuovo Smartphone: il Windows Phone. E' stato il classico colpo di fulmine, amore a prima vista. A dicembre avevo già scaricato la versione Express di Visual Studio per Windows Phone, e a gennaio avevo tra le mani un bellissimo Samsung Omnia 7, e poco dopo ho pubblicato la mia prima App: Prima Pagine. Non è stato un grosso successo, anzi, a dire il vero è stato un fiasco clamoroso...
Poi un giorno, per fare uno scherzo a mia moglie che all'epoca aveva l'iPhone 3Gs, creai una piccola App che simulava la UI di iOs sul Windows Phone. Mia moglie ci cascò in pieno, anzi non si accorse neanche che stava usando uno Smartphone diverso, e così decisi di pubblicarla. Dopo 5 giorni iFun era nella top 10 delle app più scaricate!
icon.JPG

Ricordo un fatto curioso che mi raccontò un ragazzo di Nokia al .NET Campus del 2012, tenutosi presso l'università di Roma 3, quando seppe che ero l'autore di iFun: mi raccontò di una riunione fatta in Nokia Italia da Stephen Elop (l'allora CEO di Nokia) per promuovere i nuovi Lumia. Disse che alla fine della riunione, mostrando con orgoglio il nuovissimo Lumia 800, confessò a tutta la platea che la sua App preferita era proprio iFun, con la quale si divertiva a prendere in giro i suoi amici dicendo che in Nokia erano riusciti a far girare iOs sui loro dispositivi!

Di seguito potete ammirare i miei Windows Phone, a partire dal Samsung Omnia 7, passando per il Nokia Lumia 920, Nokia Lumia 1020, Nokia Lumia 735, Microsoft Lumia 950


Da allora la maggior parte dei miei sforzi di programmatore sono stati rivolti alla creazione di app fino alla fine del 2015, la maggior parte delle quali è stat ispirata dai miei figli (Valerio e Alessandro)
Durante una gita scolastica la mamma di una amichetta del mio figlio più piccolo (terza elementare), mi si avvicina e mi dice: "Mia figlia mi ha detto che tu fai il lavoro più bello del mondo: le app per gli smartphone!"
 
Poi il mercato ha bocciato la soluzione mobile che tanto mi aveva fatto appassionare, e sono tornato al lavoro meno divertente ma più professionale dello sviluppo di siti web, concentrandomi su un progetto molto ambizioso: lo sviluppo di una piattaforma di gestione contenuti/applicativa che molto ha preso come filosofia da SharePoint. L'ho chiamata newt CMS (https://www.newtcms.com). Vedremo come andrà...
Perchè "Polipone"? ...è un segreto

Notifiche